Divorzio, figli e assegno di mantenimento

Vero n° 49 Finché un ragazzo vive con la madre, i soldi vanno sempre versati all’ex coniuge, non al figlio, a meno che non sia stabilito diversamente dal giudice. Tutti i passi in avanti verso l’affido condiviso.

Amministrazione di sostegno per gli anziani

Vero n° 35 Due figlie non più giovanissime vogliono far interdire la madre ultraottantenne perché non è più in grado di gestire i propri beni. Ma in alternativa a questa scelta molto drastica, la legge offre un’altra possibilità.

L’assegno per i figli non è in discussione

Vero n° 52 La rinnovata interpretazione del maggio 2017 sul mantenimento del coniuge è relativa solo al marito o alla moglie e non riguarda in nessun modo i minori, che devono essere mantenuti da entrambi i genitori

Una separazione altamente conflittuale

Vero n° 35 Se i coniugi non trovano un accordo e litigano, i figli possono essere affidati al Comune. Continueranno a vivere a casa con un genitore, ma mamma e papà non potranno prendere decisioni che li riguardano.

Casa coniugale: quando se ne perde il diritto

Vero n° 23 In regime di separazione, la ex moglie di Antonio ha cominciato una convivenza con un nuovo partner nell’appartamento che era stato assegnato a lei e ai figli. Questo le fa perdere il godimento del bene

Assegno di mantenimento e modello Unico

Vero n° 1 Solo gli assegni periodici pagati all’ex coniuge sono deducibili ai fini Irpef, non quelli per i figli. Niente da fare, invece, per le somme pagate una tantum, per chiudere ogni pretesa.

Quando un padre può disconoscere il figlio

VERO n° 6 La legge fissa dei tempi (entro i 5 anni d’età del bambino) e chiede di dimostrare scientificamente la situazione. Però è possibile farlo, così come è possibile chiedere il risarcimento del danno patrimoniale.

Onoranze funebri, quanto pagano gli eredi?

VERO n° 50 Le spese per i funerali del padre defunto toccano ai figli in misura proporzionale a quanto spetta loro in eredità. Mentre lo stipendio arretrato della badante entra nella massa del “debito ereditario”.

Bambini prematuri: tuteliamoli

Mamme acrobate Avv. Camilla Cozzi Il 17 novembre 2012 è stata celebrata la IV giornata mondiale del neonato prematuro. Ogni anno, nel mondo, sono oltre 13 milioni ineonati prematuri, ossia bambini che nascono prima della trentasettesima settimana di gestazione; in Italia sono circa quarantamila (il 7% dei nati vivi) e secondo la società italiana di neonatologia …

Figli e cambio di cognome

Mamme acrobate Avv. Camilla Cozzi Buongiorno, sono mamma di due bellissimi bambini in cerca di un’informazione… Insieme al mio compagno di vita, nonché padre dei miei figli abbiamo deciso di dare ai bambini il mio cognome. Questo é stato possibile, perché il mio compagno li ha riconosciuti solo qualche settimana dopo il parto. Finora la …

Figli naturali e legittimi hanno ora gli stessi diritti. Legge approvata

Mamme Acrobate Avv. Camilla Cozzi Il 27 novembre 2012 la Camera ha approvato il testo di legge che equipara i figli naturali ai figli legittimi. Il testo è dunque diventato legge e rappresenta un’importante novità nel panorama legislativo del diritto di famiglia. In base alle nuove norme sparirà quindi dal Codice Civile la distinzione tra figli legittimi …

Figli, l’avvocato ad Affari: “Ora si pensi alla questione dell’eredità e della successione. E si istituisca il Tribunale della Famiglia”

Affari italiani Avv. Camilla Cozzi “Questa legge è un segno di grande civiltà giuridica. La aspettavamo almeno dal 1975, quando c’era stata, ma non era stata colta, la possibilità di inserire l’equiparazione nella riforma del diritto di famiglia. Nel corso degli anni le diverse sentenze dei giudici avevano cercato di correre ai ripari, ma mancava …

I figli sono tutti uguali?

Bambinopoli Avv. Camilla Cozzi Ai sensi della legge, ancora oggi, esistono delle distinzioni tra figli legittimi e figli naturali per cui a questi ultimi vengono negati alcuni diritti riconosciuti ai primi. La Camera il 30 giugno 2011 ha approvato il testo di legge che elimina ogni distinzione tra figli naturali e figli legittimi. Il Senato …

Affido condiviso: parola al legale

L’affido condiviso. Un problema che interessa a molte coppie giunte alla fine della loro relazione, a una separazione o al divorzio. Ce ne parla la dottoressa Camilla Cozzi. Bambinopoli, 1 dicembre 2011 Avv. Camilla Cozzi Quando due coniugi si separano, cessano di essere una coppia ma non cessano di essere genitori. La Legge 54/2006 ha …

Assistenza/Battaglia degli alimenti, sempre più figli contro i genitori

Affari Italiani, 28 novembre 2011 Avv. Camilla Cozzi I figli devono, per legge, versare gli alimenti, cioè il necessario per vivere (mangiare, vestirsi, curarsi…) ai genitori in difficoltà. Anche se hanno subito torti da mamma e papà o i genitori hanno provocato volontariamente il proprio stato di bisogno.

Il cognome della mamma

Al momento della nascita, è possibile decidere liberamente quale cognome dare al neonato? Mamme e papà, da questo punto di vista, sono uguali di fronte alla legge? Ce ne parla l’avvocato Camilla Cozzi. Bambinopoli, 27 ottobre 2011 Avv. Camilla Cozzi Forse non tutti sanno che… in Italia il cognome viene assegnato al momento della dichiarazione …