Se la tassa sui rifiuti arriva dal passato

Vero n° 5 Il papà ha lasciato in eredità una casa e anche una cartella esattoriale: tocca agli eredi saldare il debito. A meno che, con ricevute alla mano, riescano a dimostrare che la Tari era stata pagata.

Amministrazione di sostegno per gli anziani

Vero n° 35 Due figlie non più giovanissime vogliono far interdire la madre ultraottantenne perché non è più in grado di gestire i propri beni. Ma in alternativa a questa scelta molto drastica, la legge offre un’altra possibilità.

Una separazione altamente conflittuale

Vero n° 35 Se i coniugi non trovano un accordo e litigano, i figli possono essere affidati al Comune. Continueranno a vivere a casa con un genitore, ma mamma e papà non potranno prendere decisioni che li riguardano.

Casa coniugale: quando se ne perde il diritto

Vero n° 23 In regime di separazione, la ex moglie di Antonio ha cominciato una convivenza con un nuovo partner nell’appartamento che era stato assegnato a lei e ai figli. Questo le fa perdere il godimento del bene

Se la ex guadagna può perdere l’assegno?

Vero n° 13 Anche se non ha un impiego stabile e ufficiale, l’ex marito sa che lei lavora presso un’estetista e chiede di non versare più, o almeno di diminuire, il mantenimento. Ecco quando ciò è possibile.

Assegno di mantenimento e modello Unico

Vero n° 1 Solo gli assegni periodici pagati all’ex coniuge sono deducibili ai fini Irpef, non quelli per i figli. Niente da fare, invece, per le somme pagate una tantum, per chiudere ogni pretesa.

Vale il diritto di prelazione degli eredi

Vero n° 33 Mario vuole acquistare la quota della casa dei genitori deceduti da suo fratello: può farlo, ma deve accettare entro due mesi dalla comunicazione della vendita fatta da parte degli altri suoi coeredi.

Adozione del figlio del coniuge, cosa prevede la legge

Nostro figlioAvv. Camilla Cozzi Pensate a un bambino e ai suoi genitori biologici. Uno dei due viene a mancare, oppure sposa un’altra persona e l’altro genitore biologico è latitante: si occupa poco del bambino, perché non può o non vuole. Il piccolo viene allora allevato dalla nuova coppia, ma il nuovo partner non ha alcun …

Eredità: la quota legittima è sempre dovuta

Vero n° 11 Fare testamento è importante se si vuole destinare i propri beni a qualcuno in particolare. Tutto ciò fermo restando che una parte andrà comunque ai parenti che ne hanno diritto, così come stabilito dalla legge.

Tutti i vantaggi del fondo patrimoniale

VERO n° 23 Non è un’alternativa alla separazione dei beni tra coniugi, ma rappresenta un modo per vincolare beni “importanti” della famiglia, ad esempio l’abitazione. Avv. Camilla Cozzi

Bambini prematuri: tuteliamoli

Mamme acrobate Avv. Camilla Cozzi Il 17 novembre 2012 è stata celebrata la IV giornata mondiale del neonato prematuro. Ogni anno, nel mondo, sono oltre 13 milioni ineonati prematuri, ossia bambini che nascono prima della trentasettesima settimana di gestazione; in Italia sono circa quarantamila (il 7% dei nati vivi) e secondo la società italiana di neonatologia …

Figli e cambio di cognome

Mamme acrobate Avv. Camilla Cozzi Buongiorno, sono mamma di due bellissimi bambini in cerca di un’informazione… Insieme al mio compagno di vita, nonché padre dei miei figli abbiamo deciso di dare ai bambini il mio cognome. Questo é stato possibile, perché il mio compagno li ha riconosciuti solo qualche settimana dopo il parto. Finora la …

Maternità: congedo di 5 mesi alle mamme adottive con contratto a progetto

Mamme acrobate Avv. Camilla Cozzi Recentemente la Corte Costituzionale si è espressa sul periodo di maternità spettante a una mamma adottiva lavoratrice a progetto. L’avvocato Camilla Cozzi, socia fondatrice dello Studio Legale Associato Ciriello-Cozzi di Milano che si occupa prevalentemente di diritto della famiglia e delle persone, ci spiega la sentenza. La Corte Costituzionale con sentenza …

Figli naturali e legittimi hanno ora gli stessi diritti. Legge approvata

Mamme Acrobate Avv. Camilla Cozzi Il 27 novembre 2012 la Camera ha approvato il testo di legge che equipara i figli naturali ai figli legittimi. Il testo è dunque diventato legge e rappresenta un’importante novità nel panorama legislativo del diritto di famiglia. In base alle nuove norme sparirà quindi dal Codice Civile la distinzione tra figli legittimi …

Figli, l’avvocato ad Affari: “Ora si pensi alla questione dell’eredità e della successione. E si istituisca il Tribunale della Famiglia”

Affari italiani Avv. Camilla Cozzi “Questa legge è un segno di grande civiltà giuridica. La aspettavamo almeno dal 1975, quando c’era stata, ma non era stata colta, la possibilità di inserire l’equiparazione nella riforma del diritto di famiglia. Nel corso degli anni le diverse sentenze dei giudici avevano cercato di correre ai ripari, ma mancava …

I figli sono tutti uguali?

Bambinopoli Avv. Camilla Cozzi Ai sensi della legge, ancora oggi, esistono delle distinzioni tra figli legittimi e figli naturali per cui a questi ultimi vengono negati alcuni diritti riconosciuti ai primi. La Camera il 30 giugno 2011 ha approvato il testo di legge che elimina ogni distinzione tra figli naturali e figli legittimi. Il Senato …

I nonni e i loro diritti

In caso di separazione dei genitori, la legge stabilisce che il bambino abbia il diritto di continuare a mantenere rapporti con le famiglie dell’uno e dell’altro genitore a prescindere dalla loro specifica situazione. Bambinopoli, 19 gennaio 2012 Avv. Camilla Cozzi Solo con l’introduzione della Legge 54 del 2006, che riguarda l’affido condiviso dei figli ai …