Separazione e animali: non esiste una legge

Vero n° 13 Il Giudice non si pronuncia sui cani e sui gatti (e su altri amici bestiali) quando una coppia si lascia. Il codice non lo prevede e, certo, per quanto amatissimi, i “pet” non sono equiparabili ai figli minori.

I flirt sui social sono un tradimento

Vero n° 9 Questo ovviamente vale per chi è sposato. I giudici hanno infatti ritenuto che il cosiddetto flirting possa minare la fiducia tra i coniugi e portare al venir meno dell’affetto tra marito e moglie.

L’interesse del minore è prioritario

VERO n° 33 Anche in caso di separazione per infedeltà di uno dei coniugi, il giudice propende per l’affidamento congiunto e per il prosieguo dei buoni rapporti con entrambi i genitori. Avv. Camilla Cozzi

Tutti i vantaggi del fondo patrimoniale

VERO n° 23 Non è un’alternativa alla separazione dei beni tra coniugi, ma rappresenta un modo per vincolare beni “importanti” della famiglia, ad esempio l’abitazione. Avv. Camilla Cozzi

Figli naturali e legittimi hanno ora gli stessi diritti. Legge approvata

Mamme Acrobate Avv. Camilla Cozzi Il 27 novembre 2012 la Camera ha approvato il testo di legge che equipara i figli naturali ai figli legittimi. Il testo è dunque diventato legge e rappresenta un’importante novità nel panorama legislativo del diritto di famiglia. In base alle nuove norme sparirà quindi dal Codice Civile la distinzione tra figli legittimi …