Separazione e animali: non esiste una legge

Vero n° 13 Il Giudice non si pronuncia sui cani e sui gatti (e su altri amici bestiali) quando una coppia si lascia. Il codice non lo prevede e, certo, per quanto amatissimi, i “pet” non sono equiparabili ai figli minori.

Divorzio, figli e assegno di mantenimento

Vero n° 49 Finché un ragazzo vive con la madre, i soldi vanno sempre versati all’ex coniuge, non al figlio, a meno che non sia stabilito diversamente dal giudice. Tutti i passi in avanti verso l’affido condiviso.

Una separazione altamente conflittuale

Vero n° 35 Se i coniugi non trovano un accordo e litigano, i figli possono essere affidati al Comune. Continueranno a vivere a casa con un genitore, ma mamma e papà non potranno prendere decisioni che li riguardano.

L’interesse del minore è prioritario

VERO n° 33 Anche in caso di separazione per infedeltà di uno dei coniugi, il giudice propende per l’affidamento congiunto e per il prosieguo dei buoni rapporti con entrambi i genitori. Avv. Camilla Cozzi

La Cassazione/ Se gli ex non si parlano, no all’affido condiviso della figlia

Affari Italiani Avv. Camilla Cozzi La forte conflittualità tra due genitori separati, che non stabiliscono tra loro alcun dialogo, può portare al venir meno dell’affidamento condiviso della figlia nata dal matrimonio. La prima sezione civile della Cassazione ha per questo confermato le decisioni del Tribunale prima e della Corte d’Appello di Roma poi, con cui …

Il figlio può decidere con chi stare?

VERO n° 27 Il giudice, a sua discrezione, può ascoltare il minore per valutare la sua capacità di esprimersi in autonomia senza subire condizionamenti da parte dei genitori Avv. Camilla Cozzi